Allenarsi per il prolasso del collo

5 esercizi personalizzati per te con prolasso del collo

5 / 5 (4)

5 esercizi personalizzati per te con prolasso del collo

Soffri di prolasso del collo o ernia del disco nel collo? Ecco 5 esercizi personalizzati per te con prolasso del collo e malattia del disco cervicale - gli esercizi sono adatti anche per te con muscoli del collo deboli. Questi esercizi (allenamento isometrico) sono particolarmente volti a rafforzare i muscoli del collo profondo in modo adattato e delicato con l'obiettivo di fornire una migliore funzionalità, meno mialgie e dolori articolari. L'allenamento isometrico significa allenarsi senza grandi movimenti, ma piuttosto concentrarsi sull'attivazione e l'impegno dei muscoli tenendo il collo nella stessa posizione con diversa resistenza. Questi sono esercizi raccomandati anche a chi ha un colpo di frusta / al collo.

PS - Puoi anche vedere VIDEO in fondo all'articolo.

 



Gli esercizi e gli esercizi contro il prolasso del collo funzionano?

La risposta è si. Uno grande studio pubblicato Il rispettabile British Medical Journal ha concluso che gli esercizi a casa e la terapia fisica hanno portato a un miglioramento significativamente maggiore rispetto al riposo e all'attesa passiva. Lo studio non ha lasciato dubbi sul fatto che le persone che soffrono di prolasso al collo dovrebbero provare l'esercizio in modo adeguato. Se hai una diagnosi, è consigliabile parlare con un medico prima di iniziare questi esercizi.

 

1. Canottaggio in piedi

Fissare l'elastico alla parete delle costole. Stand con gambe distese, una maniglia in ogni mano e faccia alla parete delle costole. Tieni le braccia distese dal corpo e tira le maniglie verso lo stomaco. Dovresti sapere che le scapole sono tirate l'una verso l'altra.

canottaggio in piedi

Questo esercizio è eccellente quando si tratta di attivare i muscoli all'interno delle scapole e intorno alle scapole. Compresi cuffia dei rotatori, romboidi e muscoli serrati. Questo dà anche un effetto positivo sul collo, poiché le spalle e le scapole fungono da piattaforma per la funzione del collo.

 

2. "Doppio mento" (Allenamento dei muscoli profondi del collo)

Flessione del collo

Un semplice esercizio che può essere svolto ovunque, ad esempio in macchina mentre si va al lavoro. L'esercizio del doppio mento può essere eseguito sdraiato, in piedi o seduto e viene eseguito raddrizzando bene la schiena in modo da ottenere una postura normale. Quindi tira il mento verso l'interno senza piegare troppo la testa in avanti verso il petto - nella foto sopra, la donna piega la testa un po 'troppo. Tieni il mento in questo modo per 10-15 secondi prima di rilasciarlo di nuovo e riposare per circa 15 secondi. Quindi ripeti l'esercizio. Per quelli di voi con prolasso del collo, consigliamo di iniziare con 4 ripetizioni su 3 serie e poi aumentare man mano che vi sentite più forti. Per gli altri, puoi provare 6-8 ripetizioni su 3-4 serie. L'esercizio viene eseguito a giorni alterni.

 

3. Flessione laterale isometrica (curva laterale con resistenza propria)

Flessione laterale isometrica del collo

Raddrizza la schiena e il collo fino ad avere una posizione neutra del collo e una buona postura. Quindi posizionare un palmo sul lato della testa, approssimativamente vicino all'occhio / alla fronte. Applicare una leggera pressione sul lato della testa e premere leggermente dal collo nel movimento flettente laterale della mano. Nota: Il collo non dovrebbe cambiare posizione. Circa il 10-20% di forza e tenere premuto per circa 10 secondi prima di riposare per 10-15 secondi tra ogni ripetizione. Fai gli esercizi su 4-6 ripetizioni in 3-4 serie.

4. Flessione isometrica (flessione in avanti con la propria resistenza)

Esercizio di flessione isometrica del collo

L'esercizio viene eseguito seduto o in piedi. Raddrizza la schiena e il collo fino ad avere una postura normale (posizione neutra del collo). Quindi posiziona un palmo sulla fronte senza cambiare la postura del collo, quindi esercita una leggera pressione sulla fronte e premi leggermente con il collo. Penso che dovresti sdraiarti sforzo del 10-20% circa su questo esercizio all'inizio - con la progressione puoi aumentare gradualmente questo sforzo di forza, ma rimanere a un livello basso e sicuro per molto tempo prima di aumentare il carico. Mantieni la pressione per circa 10 secondi e poi riposa per 10-15 secondi. Fai 4-6 ripetizioni in 3-4 serie.

 



5. Rotazione isometrica (torsione del collo con la propria resistenza)

Esercizio di rotazione isometrica del collo

Esegui l'esercizio seduto o in piedi. Assicurati di avere una posizione del collo e una postura neutre. Quindi posizionare un palmo sul lato della testa, approssimativamente vicino all'occhio / mascella. Esercitare una leggera pressione sul lato della testa e premere leggermente con il collo con un movimento rotatorio verso la mano. Nota: Il collo non dovrebbe cambiare posizione, basta attivare la muscolatura, non spostarla. Circa il 10-20% di forza e tenere premuto per circa 10 secondi prima di riposare per 10-15 secondi tra ogni ripetizione. Esegui gli esercizi per 4-6 ripetizioni in 3-4 serie.

 

Questi sono ottimi esercizi che dovrebbero essere eseguiti preferibilmente regolarmente per ottenere il massimo effetto, ma ti ricordiamo che possono essere necessarie diverse settimane prima che inizi a notare una chiara differenza nella funzione muscolare e del collo.

 

VIDEO: Ecco come appare un collasso del collo in MR Survey

Nel video qui sotto, passiamo attraverso scoperte comuni e presentazione radiologica del prolasso del collo. Un video interessante per coloro che vogliono capire di più sul prolasso del collo e sul loro aspetto.


Sentiti libero di iscriverti al nostro canale Youtube (clicca qui). Lì troverai una serie di programmi di allenamento gratuiti e video ricchi di conoscenze sulla salute. Benvenuto in famiglia!

 

Ogni quanto devo fare gli esercizi per il collo?

Dipende interamente da te stesso e dalla tua situazione di salute. Scopri cosa è giusto per te all'inizio e costruisci lentamente ma sicuramente in futuro. Ricorda che gli esercizi possono causare indolenzimento all'inizio, poiché in realtà rompi gradualmente le aree danneggiate (danno e tessuto cicatriziale) e lo sostituisci con tessuto molle sano e funzionale. Questo può richiedere molto tempo ma è molto gratificante. Se hai una diagnosi, ti chiediamo di chiedere al tuo medico se questi esercizi possono essere utili per te - possibilmente mettiti alla prova con molta attenzione. Altrimenti ti incoraggiamo a muoverti e, se possibile, a fare escursioni su terreni accidentati: sentiti libero di vedere il nostro Youtube. canale per ulteriori suggerimenti ed esercizi.

 

Sentiti libero di condividere questi esercizi con colleghi, amici e conoscenti. Se desideri che gli esercizi vengano inviati come documento con ripetizioni e simili, ti chiediamo Ad esempio, condividi l'articolo e quindi contattare tramite la pagina Facebook suo. Se hai domande, provaci contattaci - poi ti risponderemo come meglio possiamo, in modo completamente gratuito.

 

PAGINA SUCCESSIVA: - Dolore al collo? Dovresti saperlo!

Chiedici - assolutamente gratis!

 



 

LEGGI ANCHE: - 8 buoni consigli e misure per il mal di testa

Bustine di tè

 

Ferito io indietro og collo? Consigliamo a tutti coloro che soffrono di mal di schiena di provare un allenamento maggiore mirato anche a fianchi e ginocchia.



Prova anche questi esercizi: - 6 esercizi di forza per fianchi più forti

Formazione Hip

 

Leggi anche: - 6 esercizi di forza efficace per il ginocchio dolorante

6 esercizi di forza per le ginocchia doloranti

 

 

Sostieni il nostro lavoro seguendoci e condividendo i nostri articoli sui social media:

Logo Youtube piccolo- Segui Vondt.net su YOUTUBE

(Segui e commenta se vuoi che realizziamo un video con esercizi o elaborazioni specifici per esattamente i TUOI problemi)

logo facebook piccolo- Segui Vondt.net su FACEBOOK

(Cerchiamo di rispondere a tutti i messaggi e le domande entro 24 ore)

 

Immagini: Wikimedia Commons 2.0, Creative Commons, Freestockphotos e contributi / immagini dei lettori inviati.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Lascia una valutazione a stelle

0 risposte

Lascia un commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Legg igjen en kommentar

Din e-Postadresse vil ikke bli publisert.