fisioterapia

fisioterapia

fisioterapia


La fisioterapia è una pratica professionale eseguita da fisioterapisti autorizzati. La terapia fisica può fornire sollievo e miglioramento funzionale in una varietà di disturbi muscoloscheletrici. La fisioterapia comprende tecniche manuali, allenamento, esercizi e possibile utilizzo di metodi tecnici come. TENS (gestione energetica). Il trattamento può variare in base alla clinica e alla clinica. Lo scopo principale di un fisioterapista è quello di aumentare la funzione e alleviare i sintomi nei problemi muscolo-scheletrici - questo viene fatto dal fisioterapista prima di eseguire un'accurata anamnesi e un esame clinico prima di impostare un programma di trattamento basato sui risultati di questo esame. L'istruzione in fisioterapia consiste in un'istruzione universitaria di 3 anni con il successivo anno di servizio a turni, che si traduce nel titolo protetto di "fisioterapista" al termine dell'istruzione. Non esitate a contattarci a pagina di Facebook la nostra o la sezione commenti alla fine dell'articolo se avete commenti, commenti o domande su questa forma di trattamento.

 

Cosa fa un fisioterapista?

Il trattamento che il paziente riceve è adattato alla preistoria, alla storia medica e alla forma quotidiana dell'individuo. Sulla base della diagnosi e delle condizioni del paziente, il fisioterapista predisporrà un programma di trattamento composto da trattamenti manuali (es. Lavoro sui tessuti molli, tecniche muscolari, terapia energetica e mobilizzazione) ed esercizi di allenamento specifici. Gli esercizi di allenamento hanno lo scopo di rafforzare i gruppi e le aree muscolari deboli e disfunzionali al fine di fornire un miglioramento a lungo termine. Molti fisioterapisti usano anche ago secco / trattamento con ago / agopuntura intramuscolare. Può essere efficace contro una varietà di condizioni muscolo-scheletriche. Tra l'altro gomito del tennista / epicondilite laterale.

 

Il trattamento sarà spesso diviso in due parti a seconda della diagnosi e delle condizioni generali del paziente. Se il paziente ha molto dolore, ovviamente i primi trattamenti riguarderanno principalmente il sollievo dai sintomi e si rivolgeranno alle parti del muscolo e dello scheletro che causano dolore e disagio. Dopo aver condotto un po' di "lotta antincendio" e aver tenuto sotto controllo i sintomi peggiori, ovviamente gran parte del prossimo obiettivo sarà quello di fornire un miglioramento e una funzione a lungo termine. È qualcosa che puoi ottenere solo con l'aiuto di un maggiore movimento e di un allenamento specifico, qualcosa che il fisioterapista può aiutarti a raggiungere.

- Il movimento funzionale è un fattore chiave per una vita quotidiana sana e indolore

L'esercizio fisico è la migliore medicina, ma a volte può essere difficile per qualcuno senza un'istruzione in scienze della salute capire come si dovrebbe esercitare per ottenere la migliore funzione e risultati. La verità è che questo è spesso molto soggettivo e quindi può essere utile andare da un fisioterapista per impostare un programma di esercizi su misura per te, sia a scopo preventivo che di promozione della funzione.

 

specialisti Indicazioni


Esistono 12 diversi corsi di specialità approvati in fisioterapia. Tutti i fisioterapisti hanno praticamente la stessa competenza generale. Se stai cercando qualcuno specializzato nel proprio settore, ti consigliamo di chiedere se hanno uno dei seguenti titoli:

  1. Specialista in Fisioterapia Generale
  2. Terapia manuale (Specialista in terapia manuale)
  3. Fisioterapia pediatrica (specialista in fisioterapia pediatrica)
  4. Fisioterapia neurologica (specialista in fisioterapia neurologica)
  5. Fisioterapia sportiva (specialista in fisioterapia sportiva)
  6. Fisioterapia ortopedica (specialista in fisioterapia ortopedica)
  7. Fisioterapia geriatrica (specialista in fisioterapia geriatrica)
  8. Fisioterapia psichiatrica e psicomotoria (Specialista in Fisioterapia psichiatrica e psicosomatica)
  9. Fisioterapia oncologica (specialista in fisioterapia oncologica)
  10. Fisioterapia reumatologica (specialista in fisioterapia reumatologica)
  11. Fisioterapia cardiovascolare (specialista in fisioterapia cardio-respiratoria)
  12. Fisioterapia ostetrica e ginecologica (Specialista in Fisioterapia ostetrica e ginecologica)

Al fine di ottenere un titolo specialistico in fisioterapia, un master deve essere completato all'interno della singola materia, o l'approvazione deve essere ottenuta attraverso altri requisiti speciali.

 

storia

Massaggi e simili sono stati descritti nella storia antica migliaia di anni fa, ma la prima forma moderna e documentata di fisioterapia è stata la svedese Per Henrik Ling. Fondò il "Royal Center Institute of Gymnastics" nel 1813, dove l'accento era posto sul massaggio e sull'esercizio. Nel 1887, i fisioterapisti svedesi ricevettero l'approvazione pubblica dalle autorità svedesi. Non molto tempo dopo, seguirono il Regno Unito (Chartered Society of Physiotherapy, fondata nel 1894), la Nuova Zelanda (Scuola di fisioterapia presso l'Università di Otago, 1913) e gli Stati Uniti (Reed College di Portland, 1914). Ed è proprio grazie a questa diffusione che si è potuta sviluppare e diffondere la conoscenza di questa forma di cura.

 

domande

Se avete domande o simili su questo articolo, è ottimo se commentate nella sezione commenti qui sotto.

 

referenze:
- Fysio.no

- Wikimedia Commons

- Wikipedia

 

Cosa posso fare anche contro il dolore a muscoli, nervi e articolazioni?

1. Si raccomanda l'esercizio generale, l'esercizio specifico, l'allungamento e l'attività, ma rimanere entro il limite del dolore. Due passeggiate al giorno di 20-40 minuti fanno bene a tutto il corpo e ai muscoli doloranti.

2. Punto di innesco / sfere di massaggio consigliamo vivamente - sono disponibili in diverse dimensioni in modo da poter colpire bene anche su tutte le parti del corpo. Non c'è auto aiuto migliore di così! Si consiglia quanto segue (fare clic sull'immagine seguente) - che è un set completo di 5 punti trigger / sfere di massaggio di diverse dimensioni:

palle trigger point

3. Formazione: Allenamento specifico con trucchi di allenamento di vari avversari (come questo set completo di 6 maglie di diversa resistenza) può aiutarti ad allenare forza e funzionalità. L'allenamento a maglia comporta spesso un allenamento più specifico, che a sua volta può portare a una prevenzione degli infortuni più efficace e alla riduzione del dolore.

4. Antidolorifico - Raffreddamento: Biofreeze è un prodotto naturale che può alleviare il dolore raffreddando delicatamente l'area. Il raffreddamento è particolarmente raccomandato quando il dolore è molto grave. Quando si sono calmati, si consiglia un trattamento termico - è quindi consigliabile avere sia il raffreddamento che il riscaldamento disponibili.

5. Sollievo dal dolore - Riscaldamento: Il riscaldamento dei muscoli stretti può aumentare la circolazione sanguigna e ridurre il dolore. Raccomandiamo quanto segue guarnizione riutilizzabile caldo / freddo (clicca qui per saperne di più) - che può essere utilizzato sia per il raffreddamento (può essere congelato) che per il riscaldamento (può essere riscaldato nel microonde).

6. Prevenzione e guarigione: Rumore di compressione del genere così può aumentare la circolazione sanguigna nell'area interessata e quindi accelerare la guarigione naturale di muscoli e tendini feriti o usurati.

 

Prodotti consigliati per alleviare il dolore nel dolore

Biofreeze spruzzare-118ml-300x300

Biofreeze (Freddo / crioterapia)

acquista ora

 

Leggi anche: - La fisioterapia può alleviare la sindrome da stanchezza cronica / ME

fisioterapia

 

Domande sulla fisioterapia:

-

 

Logo Youtube piccoloSegui Vondt.net su YOUTUBE

(Segui e commenta se vuoi che realizziamo un video con esercizi o elaborazioni specifici per esattamente i TUOI problemi)

logo facebook piccoloSegui Vondt.net su FACEBOOK

(Cerchiamo di rispondere a tutti i messaggi e le domande entro 24-48 ore. Possiamo anche aiutarti a interpretare le risposte MRI e simili.)
2 risposte
  1. margo dice:

    C'è qualcuno qui che ha provato la fisioterapia psicomotoria e che vorrebbe condividere alcune esperienze?

    Svar

Trackbacks & Pingbacks

Lascia un commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Legg igjen en kommentar

Din e-Postadresse vil ikke bli publisert.