È pericoloso romperti le dita?

5/5 (2)

Ultimo aggiornamento il 22/05/2024 di Le cliniche del dolore - Salute interdisciplinare

cracking delle dita 2

È pericoloso romperti le dita?

Conosciamo tutti qualcuno che schiocca e schiocca le dita. Ma è pericoloso rompersi le dita? No, dice la ricerca. Anzi!

Molte persone pensano anche che questo suono scoppiettante possa essere sgradevole da ascoltare. Forse è così che è nata l'affermazione secondo cui rompersi le dita è pericoloso? Può essere paragonato ad avere gli occhi squadrati se guardi troppa TV o lo schermo del PC.

- Molti di noi si rompono e scricchiolano le dita

Scrocchi e scricchiolii le dita e le altre articolazioni? Beh, non sei certamente solo. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista medica Ortopedia clinica e ricerca correlata quindi fino al 45% di tutte le persone lo fanno.¹ Un numero sorprendente secondo noi, ma è così. Tra il restante 55% che non si rompe le dita delle mani, del collo, dei piedi e altre articolazioni, troviamo chi afferma che:

"Non romperti le dita, può provocarti l'artrosi e indebolire le articolazioni..."

Abbiamo deciso di dare un’occhiata più da vicino a ciò che dice la ricerca sull’argomento. Cosa ne pensi? Se guidi e ti rompi le dita potresti soffrire di usura e malattie articolari? O no? Per noi è importante stabilire fin da subito che può essere semplicemente un bene per le vostre articolazioni. Ma ne parleremo più avanti nell'articolo.

Conoscenza anatomica di articolazioni e dita

Molte delle tue articolazioni, comprese le dita, hanno al loro interno piccole sacche di fluido che ti consentono di muoverle. Questo liquido si chiama liquido sinoviale (liquido sinoviale) e quindi tali articolazioni sono chiamate articolazioni sinoviali. La funzione principale del liquido sinoviale è quella di lubrificare le articolazioni e consentire il movimento senza che le superfici articolari si avvicinino troppo l'una all'altra. In altre parole, assicurati di ottenere una mobilità articolare pulita e piacevole, senza alcun tipo di sfregamento o attrito.

Perché ti scricchiolano le dita quando le tiri?

Quando si tira, si sposta o si torce un'articolazione, si aumenta la distanza tra le varie superfici articolari, il che porta ad una minore pressione all'interno dell'articolazione e ad un effetto che chiamiamo "pressione negativa". Questo effetto provoca l'aspirazione del liquido sinoviale nell'articolazione e crea il caratteristico suono "crack". Questo è noto come cavitazione e sono in realtà cambiamenti di pressione all'interno dell'articolazione stessa. Quando il fluido entra nell'articolazione, il suono diminuisce bolle di cavitazione crepe.

Nell'illustrazione sopra puoi vedere cosa succede in un giunto quando si sente il "suono di crack" (cavitazione). Ciò si verifica quindi all'interno del giunto a causa di variazioni di pressione che aggiungono più fluido.

Potresti pensare che questo sia stato dimostrato per molto, molto tempo? No, non è così. Solo nel 2015 uno studio più ampio ha dimostrato che è il fluido che viene risucchiato nell'articolazione quando si rompe un'articolazione. Per 50 anni si è creduto che quando si smontava un giunto scoppiassero solo bolle d'aria, ma in realtà accade molto di più e quindi il fluido lubrificante viene assorbito nel giunto.² Quindi potresti anche romperti le dita o andare dal chiropratico per sciogliere la schiena e il collo, infatti i ricercatori lo hanno paragonato a "massaggio per le articolazioni«.

- Quindi non è dannoso per le articolazioni rompersi le dita?

No, non è dannoso rompersi le dita o le articolazioni. In realtà ci sono prove positive che suggeriscono il contrario e che effettivamente lubrifica le articolazioni. Studi più ampi hanno dimostrato che non vi è alcun aumento del rischio di danni articolari, artrosi o malattie articolari tra coloro che si rompono le dita e le articolazioni del corpo. Tuttavia, hanno scritto quanto segue riguardo allo schiocco delle dita:

"Tuttavia, abbiamo riscontrato un piccolo aumento del ROM tra le articolazioni che si rompevano rispetto a quelle che non si rompevano." (Boutin et al)

Hanno quindi mostrato un cambiamento positivo nelle articolazioni delle dita dopo aver "rotto' Essi. Un altro obiettivo gli spaccadita FK.

- E non è neanche così "può essere troppo scoppiettante" e così diventare "allentato nelle articolazioni?"

Due ampi studi hanno dimostrato che quando si rompono le dita non si verificano danni alla cartilagine e perdita di cartilagine, legamenti, tendini o forza di presa. In effetti, lo studio ha concluso che la cartilagine e le articolazioni erano più forti rispetto a coloro che non avevano rotto le articolazioni e le dita.³ Riferiscono inoltre che i rottori articolari sperimentano un sollievo terapeutico poiché il fluido penetra nell'articolazione e ripristina la normale pressione nell'articolazione stessa. Tra l'altro hanno scritto quanto segue:

"I tirapugni abituali avevano una cartilagine MH più spessa nelle mani dominanti e non dominanti rispetto a quelle dei controlli"

Lo studio pubblicato sulla rivista medica Chirurgia e riabilitazione della mano ciò ha dimostrato che coloro che si impegnavano regolarmente nella flessione delle dita avevano in realtà una cartilagine più forte e più spessa.

Riassunto: Buone notizie per i finger-cruncher

Che cosa significa questo? Sì, ciò significa che i cracker là fuori possono benissimo ignorare i dipendenti al lavoro e dire che tali cracker non comportano danni alle articolazioni. Anzi! Desideriamo tuttavia sottolineare che ciò non vale in caso di pizzicamento alle ginocchia e alla mascella, poiché ciò può derivare da un danno al menisco o da una rottura del menisco. Pertanto, non ti consigliamo di schioccare la mascella e le ginocchia in giro, ma puoi scattare e mobilitare piacevolmente le dita delle mani, dei piedi e la schiena.

Allenamento delle mani e delle dita rigide (con video)

Siamo giunti alla conclusione che non è pericoloso rompersi le dita. Ma ti piace comunque romperti le dita perché ti sembrano rigide? Se hai dolore alle dita, ci sono diversi buoni esercizi e misure che possono aiutarti. Il video qui sotto mostra chiropratico Alexander Andorff proporre un programma di esercizi consigliato per mani e dita.

VIDEO: 7 esercizi per le mani consigliati

Nel video qui sotto puoi vedere i sette esercizi consigliati per mani e dita. Possono aiutare a prevenire la rigidità e garantire una buona mobilità articolare. Forse questo porterà anche tu ad avere meno bisogno di schioccare le dita? Puoi anche allenare le tue mani usando allenatore di presa o allenatore per le dita. Tutti i consigli sui prodotti si aprono in una nuova finestra del browser.

Sentiti libero di iscriverti gratuitamente il nostro canale Youtube se desiderato. Lì troverai una serie di programmi di formazione e video sulla conoscenza della salute. Ricorda che puoi contattarci anche a Cliniche del dolore Sanità interdisciplinare se hai domande o ti stai chiedendo qualcosa. Ne abbiamo diversi reparti della clinica in Norvegia che offre indagini, cure e riabilitazione di tutti i disturbi di muscoli, tendini, articolazioni e nervi.

La nostra raccomandazione: Allena la tua forza di presa con un trainer per le mani

queste gli addestratori di mani sono ottimi per allenare la forza di presa. Sono disponibili in diversi colori con diversa resistenza alla forza, in modo da poter sviluppare gradualmente la forza della propria mano. Oltre ad allenare la presa e le mani, funzionano bene come "palla antistress«. Maggiori informazioni sul nostro trainer per le mani consigliato suo.

Fonti e ricerche

1. Boutin et al, 2017, "Knuckle Cracking": gli osservatori in cieco possono rilevare i cambiamenti con l'esame fisico e l'ecografia? Clin Orthop Relat Ris. 2017 Apr;475(4):1265-1271

2. Kawchuk et al, 2015, Visualizzazione in tempo reale della cavitazione articolare, PLOS One.

3. Yildizgoren et al, 2017. Effetti delle screpolature abituali delle nocche sullo spessore della cartilagine metacarpale e sulla forza di presa. Journal of Hand Surgery and Rehabilitation.

Foto e crediti

Illustrazione (cavitazione): iStockPhoto (uso concesso in licenza). ID illustrazione stock: 1280214797 Accredito: ttz

Leggi anche: Artrosi del pollice

Logo Youtube piccolo- Sentitevi liberi di seguire la Vondtklinikkenne Vervrfaglig Helse YOUTUBE

logo facebook piccolo- Sentiti libero di seguire il Vondtklinikkene Verrrfaglig Helse su FACEBOOK

 

Ti è piaciuto il nostro articolo? Lascia una valutazione a stelle

0 risposte

Lascia un commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Legg igjen en kommentar

Din e-Postadresse vil ikke bli publisert. I campi obbligatori sono contrassegnati con *